Caritas Diocesana e FCN insieme contro la povertà. SCOPRI DI PIU'
Area Riservata - Seguici:

Benefici fiscali per chi dona a FCN

Iscritta al n° 137 del Registro Regionale centralizzato provvisorio delle Persone Giuridiche istituito dalla Regione Piemonte, e registrata dal 16/5/2000, all’Anagrafe Regionale delle ONLUS istituita presso l’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale del Piemonte, la Fondazione Comunità Novarese onlus concede alle persone fisiche e agli enti soggetti all’IRES (società ed enti commerciali e non commerciali) che donino in proprio favore la possibilità di applicare due distinti, e non cumulabili, tipi di beneficio fiscale (art. 83 del D.lgs 117/2017):

1. Per le persone fisiche: la possibilità di detrarre dall’imposta un importo pari al 30% della somma donata fino a un massimo di Euro 30.000 all’anno;

2. Per le persone fisiche e gli enti soggetti all’IRES, società ed enti commerciali e non commerciali: la possibilità di dedurre dal reddito (su cui saranno calcolate le imposte) l’intera somma donata entro il limite del 10% del reddito stesso.

Perché sia possibile accedere a tali benefici, le donazioni in denaro dovranno essere effettuate tramite banca, ufficio postale, carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari.

Condividi