Caritas Diocesana e FCN insieme contro la povertà. SCOPRI DI PIU'
Area Riservata - Seguici:

Nasce il Fondo FCN “NovaraJazz per il Sociale”

L’Associazione culturale Rest-Art NovaraJazz sale sul “palco della solidarietà”. E sceglie, per farlo, FCN.

L’associazione, giunta ormai al suo quindicesimo anno, ha scelto di costituire, presso FCN, il Fondo NovaraJazz per il Sociale; fondo erogativo in cui le risorse saranno interamente disponibili per il finanziamento diretto di progetti scelti, seguendo le finalità del Fondo stesso.

Il Fondo promuove iniziative di natura socio-assistenziale inerenti i servizi e la cura alla persona, attività volte a prevenire e contrastare il fenomeno del malessere giovanile e iniziative volte a integrare minori, giovani e adulti che si trovano in situazioni di disagio. Il Fondo si propone, inoltre, di sostenere, anche attraverso attività terapeutiche, ludiche ed educative, le categorie più fragili tra cui le persone con disabilità, i detenuti nelle carceri e, nel complesso, chi si trova in condizione di svantaggio.

In questi 15 anni – commentano Corrado Beldì e Riccardo Cigolotti, Direttore Artistico e di Produzione di NovaraJazz – ci siamo resi conto che il jazz è un potente mezzo per allargare la comunità e renderla più inclusiva. La mission di NovaraJazz è radunare una comunità attorno all’esperienza della musica di ricerca, in luoghi di interesse storico, naturalistico e architettonico, coniugando la valorizzazione dei prodotti del territorio alle politiche di tutela dell’ambiente, di educazione e di inclusione sociale. Per questo motivo, riteniamo che il Fondo NovaraJazz per il Sociale sia un po’ il culmine spontaneo di un lavoro già iniziato che ora intendiamo rendere più strutturato e consapevole. L’obiettivo principale è quello di andare in aiuto alle fasce più deboli, più sofferenti e meno integrate”.

La prima dotazione del Fondo è costituita dalla somma di 1.000 euro, derivante da una raccolta fondi promossa dall’associazione che, già, in questi ultimi mesi ha scelto di dedicarsi a progetti di dialogo e integrazione.

 “Siamo molto soddisfatti di questa collaborazione – commenta il Presidente FCN Cesare Ponti – perché l’associazione NovaraJazz è una realtà culturale riconosciuta a livello nazionale e internazionale che, in questi suoi anni di attività, ha saputo animare con competenza ed entusiasmo il nostro territorio. Le manifestazioni promosse da NovaraJazz hanno, oltre ad avere il pregio della qualità, il valore di essere seguite da un pubblico anche giovane e quindi di un’età diversa da chi, di solito, si approccia alla gestione del non profit”.

Il Fondo potrà ricevere donazioni e lasciti disposti da privati cittadini, enti e imprese che ne condividano le finalità. L’erogazione potrà avvenire in qualsiasi momento, anche più volte nel corso dell’anno, nei limiti delle somme disponibili e la destinazione delle erogazioni dovrà, in ogni caso, essere conforme allo Statuto e alle Linee Guida delle attività erogative della Fondazione.

Per donare al Fondo NovaraJazz per il Sociale, ecco gli strumenti disponibili.

Ciascuna donazione sarà integralmente destinata alla realizzazione dei progetti e godrà dei benefici fiscali previsti dalla normativa vigente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *