Caritas Diocesana e FCN insieme contro la povertà. SCOPRI DI PIU'
Area Riservata - Seguici:

Donazione Bagnati: una colonna laparoscopica alla Chirurgia del “Maggiore”

Una Colonna Laparoscopica per potenziare il laboratorio di Fisiologia/Chirurgia Sperimentale che sarà utilizzata dal prof. Sergio Gentilli, Direttore dells Scdu Chirurgia 1 dell’azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” di Novara, nell’ambito della Chirurgia Sperimentale Endoscopica condotta a livello interdipartimentale.

Lo strumento è il “frutto” della donazione effettuata da Maria Luisa Bagnati e dal marito Flaviano Fazi di Bellinzago in memoria di Paolino Bagnati, grazie all’intervento di FCN.
Ho avuto modo di conoscere il prof. Gentilli e l’attività della Chirurgia 1 e devo dire che mi sono trovata molto bene, mi sentivo a casa- racconta  Bagnati – Così con mio marito abbiamo deciso di fare una donazione e il prof. Gentilli ci ha indicato l’acquisto di questo apparecchio. Grazie alla collaborazione della Fondazione Comunità Novarese onlus siamo riusciti a evadere tutte le procedure burocratiche e oggi vediamo il frutto della nostra donazione“.
A Paolino Bagnati è stato anche intitolato a Bellinzago un parchetto per bambini , frutto di un lascito testamentario alla Parrocchia.
Il direttore generale dell’Aou, Mario Minola, e il prof. Sergio Gentilli hanno ringraziato i donatori, sottolineando “l’importanza di gesti come questo, non solo perché consentono l’acquisizione di importanti strumentazioni ma perché sono di esempio e di stimolo per la cittadinanza“.
Dal canto suo Gianluca Vacchini, segretario generale FCN ha ricordato come “la Fondazione abbia anche il ruolo di fare da intermediazione tra donatori è beneficiari, sempre costruendo un rapporto umano che va oltre la donazione“.
Un momento emozionante, non solo per i donatori.